Daniele Costantino

Laureato in Giurisprudenza (corso di laurea Magistrale) nel 2013, presso l’Università degli Studi di Perugia, discutendo la tesi in Diritto Penale sul tema “ne bis in idem”. Nell’aprile del 2013 si iscrive nel registro dei praticanti avvocati del consiglio dell’ordine di Vibo Valentia. Intraprende, la pratica forense degli Avv. Santi Delia, Bernardo Campo, Maria Luisa Costantino Rosario Cannata, dove svolge il periodo di pratica legale occupandosi prevalentemente di diritto amministrativo, di diritto civile e diritto societario. Durante gli anni universitari ha approfondito l’argomento sui diritti e la tutela del consumatore, con particolare attenzione alla procedura di conciliazione operante in materia di servizi di telecomunicazioni, svolgendo sei mesi di tirocinio presso la CO.RE.COM di Perugia. Ha, altresì, frequentando i corsi organizzati dal CLA (Centro linguistico di Ateneo), conseguendo una certificazione di lingua Inglese di livello B1.