Un’altra vittoria degli Avvocati Michele Bonetti e Santi Delia.

Adida invita tutti i propri ricorrenti a recarsi alla seconda prova muniti del decreto allegato e di spedire in ogni caso una mail o, in via meramente alternativa, una PEC con cui si invita l’Ufficio Scolastico all’inserimento dei propri dati negli elenchi allegando il decreto.

Adida e i suoi Legali provvederanno, in linea di massima, a tale adempimento ma si invitano in ogni caso tutti i ricorrenti ad effettuare tale incombenza.

Si ricorda ai nostri aderenti che, dopo il ricorso collettivo, sono ancora aperti i termini per i ricorsi individuali.

Weblog

Ultime News